Scadenziario Giugno 2018

Scadenziario Giugno 2018

Scadenziario entro il 20 Giugno

  • scade il termine per il pagamento dei contributi previdenziali /assistenziali I.S.S. F.S.S. e FONDISS per lavoratori dipendenti relativi al mese di maggio

Scadenziario entro il 30 Giugno

  • scade il termine per presentazione dichiarazione redditi persone fisiche (IGR L – M – N) con relativi allegati per imposta di bollo ed imposta complementare; presentazione dichiarazione redditi giuridiche (IGR P) e relativi allegati per imposta di bollo ed imposta complementare; presentazione dichiarazione dei sostituti d’imposta (IGR O); presentazione del MOD. Q ai fini della richiesta di rimborso dell’imposta sulle importazioni.
  • scade il termine per il versamento della ritenuta del 5%  (anche eventualmente accantonati a Riserva) prelevati nel bimestre marzo-aprile (ritenuta da applicarsi sulla distribuzione utili formatisi dall’anno 2014  in avanti);
  • pagamento del saldo IGR relativo all’esercizio precedente, per tutti gli operatori economici (persone fisiche e giuridiche); – pagamento del saldo dei contributi ISS per gli operatori  individuali;
  • pagamento delle ritenute a titolo d’acconto per lavoro dipendente e autonomo relativi al bimestre di marzo e aprile dell’esercizio in corso;
  •  pagamento dell’imposta speciale di bollo sui servizi di agenzia e rappresentanza ( 3-6%) relativi al bimestre di marzo e aprile dell’esercizio in corso; pagamento imposta di bollo ( 3% ) sull’elaborazione dati e pubblicità relativi al bimestre marzo-aprile;
  •  pagamento dell’imposta di bollo sulle fatture contabilizzate nel 2017 come fatture da ricevere relative a provvigioni passive, elaborazioni dati e pubblicità 2017 anche se ancora non sono state ricevute. Pena l’indeducibilità del costo;
  •  pagamento della tassa di licenza sulle società pena la sospensione della licenza stessa;
  • si ricorda che in base all’art. 16 alla Legge 40 del 31 marzo 2014 l’operatore economico è tenuto a comunicare all’UIAC eventuali variazioni dell’attività prevalente ed effettiva entro il 30 giugno di ogni anno.
  • ADEGUAMENTO per le vecchie licenze attive alla CODIFICAZIONE ATECO come previsto dalla L 94/2017.