Categoria:Dall’Italia

Tutte le news scritte dallo Studio Valentini

L’amministratore appena nominato «paga» per il vecchio

Il Sole 24 Ore 30 AGOSTO 2018 di Laura Ambrosi OMESSA DICHIARAZIONE Nuovo rappresentante legale obbligato a verificare contabilità e bilanci Il nuovo amministratore risponde del reato di omessa dichiarazione anche per gli anni nei quali il legale rappresentante era diverso: si tratta, infatti, di una violazione facilmente riscontrabile al momento di assunzione dell’incarico. A fornire […]

Approfondisci

Furto di dati aziendali, così la stretta dei giudici

Il Sole 24 Ore lunedì 2 LUGLIO 2018 di Valentina Pomares Le sentenze ampliano la portata delle sanzioni fino al licenziamento La semplice copia senza divulgazione configura una condotta sleale Tutela dei dati aziendali rafforzata. Nell’interpretazione dei giudici, infatti, hanno assunto via via rilevanza disciplinare non solo le più classiche ipotesi di divulgazione di informazioni riservate […]

Approfondisci

Veto sull’aumento di capitale di Srl con il conferimento di criptovaluta

Il Sole 24 Ore 31 LUGLIO 2018 di Angelo Busani TRIBUNALE DI BRESCIA La moneta sotto esame scambiata in una piattaforma ristretta Dubbi sul pignoramento: esistono dispositivi che bloccano l’esproprio Non è legittimo l’aumento di capitale di una Srl mediante il conferimento di criptovaluta, in quanto «una moneta virtuale ancora in fase sostanzialmente embrionale (per […]

Approfondisci

Sono inerenti i compensi elevati se il manager è di «qualità»

Il Sole 24 Ore 27 GIUGNO 2018 di Luca Gaiani NUOVE PRONUNCE Per la Cassazione i criteri vanno riferiti alle necessità dell’impresa Occorre dimostrare la regolarità della nomina e l’effettività dell’incarico L’inerenza “qualitativa” apre la strada alla deduzione dei compensi agli amministratori, anche se di importo ritenuto non congruo dal Fisco. Il nuovo orientamento della […]

Approfondisci

L’antieconomicità non è un dogma

L’antieconomicità non è un dogma

Il Sole 24 Ore 27 GIUGNO 2018 di L. Gai. SPONSORIZZAZIONI E CONSULENZE Rimane censurabile il pagamento dei servizi extraimprenditoriali Sponsorizzazioni, consulenze strategiche ed altri servizi no-core sono deducibili in quanto inerenti anche se di ammontare troppo elevato rispetto ai ricavi dell’impresa. L’orientamento che si sta consolidando in Cassazione sulla natura qualitativa dell’inerenza dovrebbe consentire […]

Approfondisci

I dati inviati a fini penali con rogatoria sono utilizzabili per l’accertamento

Il Sole 24 Ore 25 GIUGNO 2018 di Marcello Maria De Vito FISCO INTERNAZIONALE La limitazione dettata dalle autorità di San Marino non blocca il Fisco italiano Se uno Stato estero limita l’utilizzo di dati trasmessi solo a specifici fini penali, questi possono essere utilizzabili anche a fini tributari. Ciò perché l’osservanza delle convenzioni internazionali […]

Approfondisci